You are currently viewing Metamask: una guida passo passo al miglior wallet per la DeFi

Metamask: una guida passo passo al miglior wallet per la DeFi

Tempo di lettura: 4 minuti

Che tu ci creda o no, c’è molto di più nella criptovaluta che non fa il mero investimento.

Esistono centinaia di applicazioni decentralizzate costruite su oltre una dozzina di blockchain: queste DAPP (Decentralized APPlications) ti consentono di fare cose come ricevere prestiti e scambiare criptovalute senza mai fare affidamento su un intermediario centralizzato come una banca o una cripto Exchange. Ne scopriamo che tagliare fuori questi intermediari non solo rende le transazioni più sicure ed efficienti, ma si traduce anche in maggiori profitti per l’utente finale.

Su molte DAPP di prestito su cui puoi guadagnare ben oltre il 10% di interesse all’anno sui tuoi risparmi in criptovaluta e alcuni protocolli di yeald farming di rendimento consentono di guadagnare oltre il 1.000% all’anno. Ma c’è da fidarsi?

L’accesso a questo nuovo mondo della finanza richiede un bridge, un ponte che ci faccia passare dall’internet normale all’internet decentralizzato dove esistono queste applicazioni. Uno dei “ponti” migliori sul mercato è Metamask.

Metamask è un’estensione del browser che funge da unica chiave di cui hai bisogno per accedere a questo misterioso regno di finanza decentralizzata. Sarà il tuo ponte per interagire con le dapps sulle reti Ethereum e Binance Smart Chain.

Ora ascoltami con attenzione: investire il proprio denaro è pericoloso. Subito c’è, e va tutto bene. Poi non c’è più e la sensazione è terrificante. Stai attento. Io non sono un consulente finanziario, non ti sto assolutamente consigliando di investire il tuo denaro. La finanza è un campo che è giusto lasciare a chi ha studiato e a chi sa come muoversi al suo interno. Se sei spaventato, è la sensazione giusta con cui affrontarlo. Non fidarti di uno sconosciuto che scrive a cazoo su Cazoo, non fidarti di un video di YouTube o di TikTok. Do your own due diligence! Fai le tue ricerche, cerca di capire cosa è valido e cosa no.

Lo dico ogni volta, ma questa volta è particolarmente importante sottolinearlo perché acquisterò varie criptovalute all’interno di questa guida per usare Metamask, e questi acquisti non devono essere interpretati come uno supporto. Questa mia ha solo lo scopo di mostrarti cosa aspettarti quando usi Metamask.

Bene arrivato/a!

Se questa è la prima volta che mi leggi, sono felice che tu sei qui. Se ti interessa l’argomento secondo me ti divertirai. Se non ti interessa, probabilmente non stai nemmeno leggendo queste righe. Qui su Cazoo trascrivo appunti e informazioni che recupero online di questo mondo incredibile che è il mondo delle criptovalute… secondo me farà parte pesantemente della nostra vita nel nostro futuro. Bene essere preparati.

Se ti stai chiedendo cosa è Metamask, non perdiamo tempo.

Cos’è e come funziona Metamask?

Metamask è una delle dozzine di applicazioni che puoi utilizzare per accedere ad applicazioni decentralizzate, Siti Web decentralizzati e altri protocolli decentralizzati costruiti su blockchain di criptovalute, principalmente all’interno della rete Ethereum.

Prima di Metamask dovevi fornire le chiavi private al tuo wallet (al tuo portafoglio di criptovaluta) per interagire con le dapps.. era una pratica estremamente rischiosa! Metamask consente di interagire con le dapps, chiedendo il permesso di accedere ai fondi nel tuo portafoglio e anche di usarli, senza mai effettivamente dare loro la tua chiave privata. Una svolta epocale nello spazio crittografico!

Metamask è stato fondato dallo sviluppatore di Consensys Aaron Davis, nel 2015.

Sviluppatore di Consensys, Aaron Davis

Se non la conosci, Consensys è una società americana che si occupa di tecnologia blockchain, con sede in Svizzera. L’interfaccia che hanno costruito per dialogare con la rete Ethereum, Metamask, è solo uno dei tanti strumenti costruiti da Consensys, che ha lanciato ufficialmente Metamask nel luglio 2016.

Da quel momento, l’estensione per browser Metamask ha avuto oltre 2 milioni di download e l’app mobile metamask lanciata a settembre 2020 ne ha oltre la metà: un milione di download su Google Play Store. Dato che Metamask è gratuito ed è anche open source, come fa Consensys a fare soldi?

Secondo un il post di reddit del 2018, Metamask ottiene il suo ritorno dal fatto che sicuramente sono altri gli strumenti e i progetti costruiti da Consensys che generano profitti, tuttavia molto probabilmente i veri moneymaker di Metamask sono le commissioni degli acquisti di Ethereum effettuati direttamente tramite l’estensione del browser e le commissioni di Metamask. Secondo quanto riferito circa il servizio di swap lanciato nell’ottobre 2020, Metamask sta accumulando oltre centomila dollari in commissioni di swap al giorno…

Fonte: decrypt.co

Se hai intenzione di seguirmi passo passo, assicurati di utilizzare un browser che supporti Metamask come Google Chrome, Brave, Firefox o Microsoft Edge. Io sto usando Google Chrome.

Browser supportati da Metamask. Fonte: metamask.io

Il primo passo per utilizzare Metamask è scaricare l’estensione del browser, e il modo migliore per farlo è attraverso il sito web metamask.io. Soprattutto perché OCCHIO!!! girano molte estensioni fasulle di Metamask. Assicurati anche che l’url dove sei dica metamask.io.

Installare Metamask da metamask.io

Facendo clic sul pulsante installa, Metamask ti porta direttamente al negozio web di Chrome dove puoi aggiungere l’estensione. Una volta installata l’estensione, il sistema ti reindirizza alla pagina di configurazione di Metamask. È ora di creare un wallet.

Per adesso ci fermiamo qua. Continuo entro qualche giorno questo tutorial su come usare Metamask.

Coming soon.